Categoria: Famiglia


Lo sportello antiviolenza Iris

Locandina Sportello antiviolenza Iris

Lo Sportello Antiviolenza Iris è nato grazie al Progetto “Penelope donne che tessono reti” finanziato dalla Regione Emilia Romagna e dai Comuni di Comacchio e di Codigoro.

Lo Sportello Iris è gestito dalla Cooperativa Girogirotondo e nasce in modo operativo il 22 settembre 2015 con la conferenza stampa avvenuta a Palazzo Bellini a Comacchio. Lo Sportello si rivolge alle donne che hanno subito o subiscono violenza psicologica, fisica, sessuale, economica, stalking, mobbing, violenza assistita  ed offre ascolto ed accoglienza telefonica, colloqui individuali, sostegno, indicazioni sulle risorse disponibili sul territorio e predisposizione di un piano di sicurezza in caso di pericolo.

Lo Sportello Iris è aperto il mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 18.00 e il giovedì dalle 9.00 alle ore 12.00 presso la Casa della Salute San Camillo in Via R. Felletti n. 2 a Comacchio, mentre il martedì dalle 9.00 alle ore 12.00 in Piazza Matteotti n. 60 a Codigoro.

Per contattare:

Tel. 345/9689898

Email: sportelloiris@gmail.com

 

Negli orari in cui lo Sportello non è aperto le telefonate vengono deviate al Centro Donna Giustizia di Ferrara con cui lo Sportello è in collegamento. Lo Sportello Iris ha iniziato a costituire una rete con le Forze dell’Ordine, Servizi Socio-Sanitari, Centro per le Famiglie.

Lo Sportello Iris ha la finalità di permettere alle donne di avere un luogo di ascolto e  di accoglienza, uno spazio in cui sentirsi credute, non giudicate e dove potersi esprimere liberamente nella garanzia della riservatezza. Al fine di fornire un aiuto sempre maggiore alle donne vittime di violenza i servizi offerti dallo Sportello Antiviolenza Iris si arricchiscono sempre più; per maggiori informazioni è possibile seguire la pagina Facebook dello sportello cliccando qui.